In offerta!

SONY ALPHA 7III body

2,200.00 1,950.00

Categoria:
Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/fabioc26/public_html/fotoottaviani.it/wp-content/plugins/woocommerce-brands/includes/class-wc-brands.php on line 536

Descrizione

un modello che propone caratteristiche molto interessanti con un prezzo più contenuto rispetto ad altri prodotti della gamma Sony. Il corpo macchina, realizzato il lega di magnesio resistente a polvere e umidità, misura 127 x 96 x 74 mm e pesa circa 650 grammi. Il cuore della A7 III è un sensore BSI Exmor R CMOS full-frame di tipo “stacked” con risoluzione pari a 24,2 megapixel, associato con un chip LSI frontale che raddoppia la velocità di lettura del sensore.

Visualizza a Schermo Pieno
Il processore d’immagine è il BIONZ X, capace di garantire scatti continui fino a 10 fotogrammi al secondo (con tracking AF/AE) per un massimo di 177 immagini JPEG standard, 89 immagini RAW compresse o 40 immagini RAW non compresse, anche nella modalità silenziosa. In Live View si raggiungono gli 8 fps. La sensibilità si estende da ISO 100 a ISO 25.600, espandibili a ISO 50 e ISO 204.800 (per le foto). Sony parla di 15 stop di gamma dinamica e della capacità di gestire il formato RAW a 14-bit anche nelle modalità scatto silenzioso e continuo.

Il sistema di messa a fuoco vanta gli stessi 693 punti AF a rilevamento di fase già visti sulla A9, capaci di coprire circa il 93% del fotogramma e di fornire una messa a fuoco rapida anche sui soggetti in veloce movimento. Sono poi presenti anche 425 punti a rilevamento di contrasto. Sono presenti un doppio slot per SD Card (uno compatibile con schede UHS-II), il Bluetooth 4.1, il Wi-Fi 802.11b/g/n, un’uscita micro HDMI, un ingresso microfono, un’uscita cuffie e una porta USB Type-C (USB 3.1).

Visualizza a Schermo Pieno
Il mirino elettronico è un XGA OLED Tru-Finder dotato di una risoluzione pari a 2,36 milioni di punti, una copertura pari al 100% e un ingrandimento 0,78x. Sul retro è presente uno schermo LCD orientabile (+107° / -41°) da 3″ con touch screen e una risoluzione pari a 921.600 punti. A7 III è inoltre dotata della stabilizzazione Image Sensor-Shift su 5 assi: Sony dichiara che il sistema è capace di compensare 5 stop. La mirrorless Sony è capace di registrare a risoluzione Ultra HD con 24, 25 o 30 fps e un bit-rate che raggiunge i 100 Mbps in 4:2:0 a 8-bit. I formati e le risoluzioni supportate sono i seguenti (in PAL):

XAVC S Ultra HD: 3840 x 2160 (25p, 100M), 3840 x 2160 (25p, 60M)
XAVC S HD:1920 x 1080 (100p, 100M), 1920 x 1080 (100p, 60M), 1920 x 1080 (50p, 50M), 1920 x 1080 (25p, 50M)
AVCHD:1920 x 1080 (50i, 24M, FX), 1920 x 1080 (50i, 17M, FH)

Si raggiungono quindi i 100 fps in Full HD ed è possibile utilizzare anche S-Log2, S-Log3 e HLG per HDR. Durante la registrazione di video alla massima risoluzione viene effettuata una lettura completa dei pixel. La fotocamera opera quindi un sovracampionamento per realizzare i filmati a risoluzione Ultra HD.

A7 III viene fornita con la suite di software “Imaging Edge”, che offre tre applicazioni per PC scaricabili gratuitamente: “Remote”, “Viewer” ed “Edit”. Le app supportano la cattura di immagini in remoto con visualizzazione in diretta su PC e lo sviluppo RAW. L’autonomia è uno dei punti di forza di questo modello. La batteria NP-FZ100 offre una capacità circa 2,2 volte superiore rispetto alla batteria NP-FW50 della serie W, utilizzata nella A7 II. Sony dichiara fino a 710 scatti con una carica.

A7 III sarà disponibile da aprile nelle seguenti versioni:

Solo corpo: 2.300 Euro
Kit con l’obiettivo SEL2870: 2.500 Euro
Chi effettuerà un pre-ordine otterrà l’estensione di garanzia fino a 5 anni.

Schermo Oled da 6 pollici in